lunedì 21 aprile 2008

Quadrifogli e piccole sfighe quotidiane

Se un essere superno c'è, state pur certi che ha uno strano senso dell' umorismo.

Lavoro nuovamente nuovo, 100 km al giorno, relitti di passato recente che mi occupano i pensieri, un'orda barbarica di 12enni da domare e innumerevoli altre piccole sfighe, come se piovesse.
Ovviamente piove anche acqua, a secchiate, da settimane, giusto per trascinarsi dietro un po' di malumore aggiuntivo e metterci un'intera eternità ad arrivare al lavoro.

Be' oggi ho trovato il secondo quadrifoglio del mese, stessa aiuola. Maledetta.

Con il primo tragedia shakespeariana.

Con il secondo macchina in panne a fine turno, che si riprende solo due ore più tardi facendomi finire la serata seduta davanti al pc, invece che davanti al palco della salumeria della musica... ad ascoltare i tekap (vedi link apposito..)

arciporksnort...
--

--
--
--
--
--
---
--
ritratto dell'autore

1 commento:

Flores Online ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Flores Online, I hope you enjoy. The address is http://flores-on-line.blogspot.com. A hug.